Aggiungi alla Whislist

PROPRIETà AGGIUNTA ALLA WHISHLIST

Ricordate di effettuare il login per evitare di perdere i dati non salvati.

Email
Contatta Romolini Immobiliare

VILLETTA VISTA MARE IN VENDITA SULL’ISOLA DEL GIGLIO, TOSCANA


Prezzo: 480.000 Euro

FOTO INTERNE (13) FOTO ESTERNE (13) ALBUM FOTOGRAFICO FULL SCREEN

Rif. 1700 - VILLA DEL GIGLIO

Toscana - Grosseto - Isola del Giglio

Maremma, Isole d'Italia

480.000 Euro

  • Interni: 120 mq
  • Esterni: no
  • N° camere: 2 (fino a 4)
  • N° bagni: 3

DETTAGLI TECNICI

  • TIPOLOGIA: villa
  • CONDIZIONE: ristrutturata
  • POSIZIONE: vista mare
  • ACCESSO: ottimo
  • SUPERFICIE ESTERNI: no
  • GIARDINO:
  • PISCINA: no
  • SUPERFICIE INTERNI: 120 metri quadrati
  • N° CAMERE: 2 (fino a 4)
  • N° BAGNI: 3
  • ANNESSI: no
  • ACQUA: rete idrica comunale
  • ADSL: no
  • RISCALDAMENTO: aria condizionata
  • GAS: bombole

CARATTERISTICHE: vista mare, terrazze coperte, muretti in pietra, pergola, giardino, ambienti luminosi e molto spaziosi, pavimenti in parquet al primo piano, pavimenti in granito al piano terra


VILLETTA VISTA MARE IN VENDITA SULL’ISOLA DEL GIGLIO, TOSCANA


Sulla splendida Isola del Giglio, più precisamente a Giglio Porto, non lontano dalle coste della Toscana, comoda villetta vista mare con giardino.

La villa è situata a circa 250 m dal mare, in un centro abitato molto tranquillo e dotato di tutti i servizi, e può essere facilmente raggiunta da Porto Santo Stefano (sul promontorio dell’Argentario) in circa un’ora di traversata. Una volta raggiunta la terra ferma, altre località del centro Italia sono facilmente raggiungibili: le splendide spiagge di Orbetello (11km; 20’), Talamone (27km; 35’) e Punta Ala (96km; 1h 30’), la città etrusca di Tarquinia (66km; 1h 5’) e naturalmente la splendida e inimitabile Roma (164km; 2h 20’).

Gli aeroporti più comodi per raggiungere Porto Santo Stefano e imbarcarsi sono Grosseto Baccarini (48km; 50’), Roma Fiumicino (145km; 1h 45’), Roma Ciampino (165km; 2h) e Pisa Galilei (202km; 2h 15’).


DESCRIZIONE DEI FABBRICATI


La villa (120 mq) è strutturata su due piani che comprendono due salotti, una cucina attrezzata, due camere (di cui una molto ampia), tre bagni, un locale lavanderia e alcuni ripostigli (uno all’esterno). L’edificio è stato ristrutturato di recente e si presenta in ottimo stato, con rifiniture eccellenti. Sono presenti numerosi armadi a muro che offrono notevole spazio per abbigliamento e/o oggetti personali. Dal primo piano è possibile scorgere il mare.

Sul retro, la casa presenta un grazioso giardino decorato con fiori e alberi da frutto, particolarmente adatto per godersi l’eccezionale clima dell’isola da soli o in compagnia di amici. I terrazzi che circondano la casa sono spaziosi e possono ospitare tavoli e sedie per cene all’aperto o semplici incontri.

L’accesso alla villetta è garantito da una scala esterna.

 

Gli impianti elettrico e idraulico della villa è stato interamente rifatto seguendo gli standard moderni, visto e considerato che l’uso dell’acqua di mare nel sistema fognario aveva portato al danneggiamento delle tubazioni.


UNA BREVE STORIA DELL’ISOLA


L’isola era ben conosciuta dai Greci nell’antichità tanto che il toponimo Giglio risulta oggi piuttosto ambiguo; esso non ha, infatti, alcuna correlazione con il fiore (per quanto coerente con la dominazione fiorentina, simboleggiata dal giglio), ma è piuttosto il frutto di una corruzione medievale (Gilio) di un nome latino (Igilium)a sua volta calco di un toponimo greco (Αιγύλιον) che fu dato all’isola per la presenza di numerose capre (αίγες).

Storicamente, l’isola fu abitata già nell’età della Pietra. Gli etruschi vi costruirono forse un fortilizio, poi conquistato e inglobato nelle fortificazioni romane (anche Cesare cita l’isola nel suo De Bello Civili). Nell’anno 805 l’Isola del Giglio fu donata da Carlo Magno ai cistercensi delle Tre Fontane a Roma ma nel corso del medioevo passò nelle mani di Aldobrandeschi, Pannocchieschi, Caetani per poi finire nelle mani di Perugia. Nel 1264 l’isola fu conquistata dai pisani e da qui finì nelle mani dei Medici e del Granducato di Toscana. Le ultime vicende militari dell’isola si limitarono al respingere gli attacchi barbareschi che terminarono definitivamente nel 1799. La milizia civile dell’isola rimase in servizio fino al 1860, quando venne sciolta a seguito dell’Unità d’Italia.


USO E POTENZIALITÀ


La villa offre una residenza privata estremamente comoda (sia come spazi interni sia come accesso) e garantisce un ottimo livello di privacy per chi cerca una vita tranquilla e rilassata in una delle isola più belle d’Italia. Peculiarità della villetta sono gli ampi spazi disponibili, non comuni per un’abitazione di paese, e che permettono anche di conservare l’equipaggiamento per la barca durante la stagione invernale.


CITTA' VICINE


Le distanze vengono calcolate a partire dal centro di Porto Santo Stefano, raggiungibile tramite traghetto in circa un’ora di traversata. Orbetello (11km; 20’), Talamone (27km; 35’), Grosseto (47km; 45’), Tarquinia (66km; 1h 5’), Punta Ala (96km; 1h 30’), Roma (164km; 2h 20’)


AEROPORTI VICINI


Grosseto Baccarini (48km; 50’), Roma Fiumicino (145km; 1h 45’), Roma Ciampino (165km; 2h), Pisa Galilei (202km; 2h 15’)


POSIZIONE GEOGRAFICA


Siete interessati a questa proprietà?


CONTATTATECI PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI E/O FISSARE UNA VISITA

Rif. 1700 / VILLA DEL GIGLIO

VILLETTA VISTA MARE IN VENDITA SULL’ISOLA DEL GIGLIO, TOSCANA

Isola del Giglio - Grosseto - Toscana

Prezzo: 480.000 Euro

Messaggio inviato con successo!


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per ricevere in tempo reale tutte le nuove proposte di Romolini Immobiliare.